Spettacoli

TERAMO - Sala Polifunzionale della Provincia
Lunedì 6 marzo 2017 ore 21
pianoforte

Gabriele Strata

L. van Beethoven Sonata Op.81a "Gli Addii"
F. Liszt 3 Liebestraume
              Mephisto Valzer S.514
M. Moussorgsky Quadri di un'esposizione

Gabriele Strata è nato a Padova nel 1999. Ha studiato con Roberto Prosseda, Riccardo Zadra, Fernando Scafati. Ha partecipato a masterclass con pianisti di fama internazionale, Boris Berman, Elisso Virsaladze, Benedetto Lupo, Alessandra Ammara, Maurizio Baglini, Jun Kanno, John O’Conor. Ha vinto numerosi concorsi internazionali, fra cui il primo premio assoluto al Concorso Steinway and Sons Italia, al Concours International Nice Côte d’Azur, al Concorso Nazionale Marco Bramanti, al 3° Concorso Internazionale Città San Donà di Piave, il premio “Antena 2” della Semana Internacional de Piano di Òbidos (Portogallo). Nel maggio 2016 è stato invitato dalla Presidente della Camera dei Deputati On. Laura Boldrini a prendere parte alla cerimonia per la Giornata Europea della Musica a Montecitorio, in occasione della quale gli è stata conferita la medaglia della Camera per meriti artistici. Si è esibito, fra gli altri, alla Laeiszhalle di Amburgo per lo Steinway International Piano Festival, alla Steinway Hall di Londra, al Teatro la Fenice di Venezia, al Teatro Alighieri di Ravenna, alla Fazioli Concert Hall di Sacile, al Forum Bertarelli di Cinigiano, al Padiglione Italia in occasione di Expo Milano 2015, al Theatre de l’Image et de la Photographie di Nizza, all’Obidos Piano Festival in Portogallo, a Bergen (Olanda) per The Holland International Music Sessions, e ancora Padova, Lucca, Rovereto, all’Università popolare di Milano, a Villa dei Vescovi di Luvigliano, all’Oratorio S. Rocco di Bologna, a Palazzo Pisani e Palazzo Cavagnis a Venezia, al Teatro Metropolitano Astra di San Donà di Piave (Venezia), a Palazzo Sforza Cesarini di Genzano Romano, a Palazzo Leoni Montanari e Palazzo Cordellina a Vicenza. Nel 2012 ha tenuto il concerto di beneficienza Musica per l’Africa a Pointe- Noire, Congo, a favore dell’orfanotrofio locale e nel 2015 un concerto per l’associazione “Donatori di musica” presso il reparto di oncologia dell’ospedale di Vicenza. Sempre nel 2015 ha debuttato con l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Vicenza eseguendo il Concerto Op.16 di Edvard Grieg.