News

lunedì 8 gennaio 2018
Milenkovich e l’Orchestra di Kiev per la Stagione dei Concerti della Riccitelli

Nuovo appuntamento della Stagione dei Concerti della Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli”, martedì 9 gennaio alle ore 21 nell’Aula Magna del Convitto Nazionale “M. Delfico” di Teramo, con il violinista Stefan Milenkovich e la Ukrainian Radio Symphony Orchestra di Kiev diretta da Volodymir Sheiko. Una orchestra sinfonica, un violinista noto e acclamato nel mondo, questo il suo palcoscenico abituale, e un programma particolarmente coinvolgente dal titolo “Viva Espana”: Capriccio spagnolo op.34 di Rimskij-Korsakov,  Zingaresca op.20 e Carmen Fantasy di Pablo de Sarasate, Tres danzas españolas di Granados, Notte d’estate a Madrid e Capriccio brillante sulla Jota aragonese di Glinka, questi gli ingredienti di un concerto assolutamente da non perdere.

Stefan Milenkovich, talento raro, ha suonato a soli 10 anni per il presidente Ronald Reagan in un concerto natalizio a Washington, a 11 per  il presidente Mikhail Gorbaciov e a 14 per Papa Giovanni Paolo II. A 16 anni ha festeggiato il millesimo concerto Messico. Riconosciuto a livello internazionale per le sue eccezionali doti tecniche ed interpretative, ha suonato come solista con le principali orchestre del mondo: Orchestra Sinfonica di Berlino, Orchestra di Stato di San Pietroburgo, New York Chamber Symphony Orchestra, Chicago Symphony Orchestra, solo per citarne alcune. Vincitore dei più importanti concorsi internazionali: “Queen Elizabeth”, “Yehudi Menuhin”, “Ludwig Spohr”, “Paganini”, è  impegnato anche in cause umanitarie che gli hanno valso il riconoscimento di “Most Human Person”. Ha inoltre partecipato a numerosi concerti patrocinati dall’UNESCO a Parigi, esibendosi al fianco di Placido Domingo, Lorin Maazel, Alexis Weissenberg e Sir Yehudi Menuhin. È stato assistente di Itzhak Perlman alla Juilliard School di New York, prima di accettare l'attuale incarico di Professore di violino all’Università dell’Illinois, USA.

L’Ukrainian Radio Symphony Orchestra di Kiev Ucraina ha al suo attivo oltre 85 anni di attività e di grandi successi in tournée realizzate in tutto il mondo. È stata diretta dai più importanti direttori russi e si è contraddistinta per il rilievo dato nella conservazione e valorizzazione delle tradizioni musicali dell’Europa orientale, con un archivio che comprende più di 10.000 incisioni di composizioni orchestrali effettuate a Kiev in uno dei più grandi studi di registrazione a livello europeo. Incessante l’attività istituzionale in patria ed oltre confine e la partecipazione ai più prestigiosi Festival musicali.